itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Musei del Duomo

I Musei del Duomo di Modena hanno sede nel Complesso delle Canoniche (fine XIII - inizio XIV secolo) e sono costituiti da due collezioni:

Museo Lapidario, ospitato al pian terreno e costituito alla fine del XIX secolo, offre l'opportunità di ripercorrere la storia del Duomo e delle costruzioni preesistenti.

Museo del Duomo, ospitato al primo piano, è stato inaugurato in occasione del Giubileo del 2000; espone tele, affreschi, arredi sacri, reliquiari, paramenti liturgici. Tra le opere di maggior rilievo si segnalano l'Altarolo di San Geminiano, prezioso altare portatile del sec XI, gli apparati liturgici per la solennità di San Geminiano e le solennità Natalizie e Pasquali del sec. XVII e gli arazzi fiamminghi utilizzati durante il Tempo Quaresimale del sec. XVII. Il Museo Lapidario comprende iscrizioni, lapidi, sculture, provenienti dalla Cattedrale. Di particolare rilievo otto metope collocate in origine sui contrafforti della navata centrale (1130 circa).

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Lanfranco, 6
  • 41100 Modena

Contatti

  • Telefono: +39 059 4396969
  • Fax: +39 059 4396969
Martedì, 07 Febbraio 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.