itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo d'Arte Sacra di Roncofreddo

Oltre al gioiello del Museo, costituito da una tavola con la Madonna con il Banbino del XV secolo, conserva due belle statue lignee raffiguranti la Madonna e San Giovanni dell'inizio del XVII secolo provenienti dalla chiesa olivetana di San Benedetto. Nelle vetrine sono esposti molti calici, pissidi, ostensori e reliquiari in argento, rame e legno, di pregevole fattura e di varia provenienza. Nella vetrina centrale sono esposti frammenti fittili di epoca romana e medioevale raccolti nell'ambito del territorio comunale, piccole testimonianze di una lunga storia, in buona parte ancora da scoprire.

La grande tavola raffigurante la Madonna con il Bambino e angeli proviene dalla chiesa di Santa Maria Assunta di Cento. Si tratta di un'opera assai raffinata databile verso il 1430, di un Maestro "oltramontano", forse di origine tedesca, influenzato dalla pittura gotica veneta. Si notino i molti particolari, in gran parte simbolici, che arricchiscono la figurazione: dalla rondine che Gesù tiene in mano alla spalliera di rose che affianca il trono.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via Comandini, 30
  • 47020 Roncofreddo - FC

Contatti

  • Telefono: +39 0541 949154
  • Fax: +39 0541 949154
Giovedì, 29 Agosto 2013

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.