itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Museo d'Arte Sacra di Castelmuzio

Il museo di arte sacra di Caltelmuzio ha sede nell'oratorio e vecchio ospizio della Confraternita di San Bernardino, fondata nel 1450 e intitolata al Santo che qui ha tenuto alcune delle sue prediche più note. L'aspetto dell'interno si deve ai restauri del 1867 e raccoglie le opere della Confraternita, costituite da dipinti di scuola senese databili dal XIV al XVI secolo e da un nucleo di argenterie, arredi liturgici e tessuti databili tra il Cinquecento e l'Ottocento.

Tra i pezzi più pregevoli ci sono una Madonna con Santi attribuita a Pietro Francesco degli Orioli, una Madonna con il Bambino della scuola di Duccio di Boninsegna, oltre a dipinti della scuola del Beccafumi, di Domenico Manetti e Sano di Pietro. Presenti anche una singolare urna cineraria etrusca in terracotta proveniente da Abbadia Sicille e un'interessante raccolta di arredi sacri. Infine, in esposizione anche una tavoletta attribuita a Sano di Pietro con il monogramma di Cristo, donata da San Bernardino al paese e custodita in un tabernacolo del Settecento in oro e smalto.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Gaetano Milanesi, 1
  • 53020 Trequanda - Siena

Contatti

  • Telefono: +39 0577 665227
Mercoledì, 09 Ottobre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.