itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Civico di Feltre

L’entrata al primo piano del museo presenta una raccolta di stemmi araldici delle maggiori famiglie nobiliari feltrine, dei rettori della Repubblica di Venezia ed ecclesiastici, recuperati da precedenti demolizioni, interpolati con interventi pittorici di Alberto Alpago Novello in modo da imitare “il prospetto di un antico palazzetto pubblico”. Al centro del cortile si trova una vera da pozzo seicentesca con lo stemma della famiglia Borgasio. Lungo le pareti dei muri di cinta sono collocate varie sculture in pietra di forma antropomorfa e zoomorfa, ornamenti architettonici lapidei, formelle religiose, epigrafi e lapidi commemorative.

Al piano terra, caratterizzato architettonicamente dalla presenza delle quadrature cinquecentesche e di grande arcate gotiche, è collocata la sezione archeologica costituita da un lapidario e una raccolta d’antichità. Vi si trovano, tra l’altro, due brevissime iscrizioni paleovenete, una rarissima ara alla divinità italica Anna Perenna, venuta in luce nel 1922 sotto il piazzale del Duomo.

Al primo piano sono rievocati gli interni delle dimore patrizie feltrine come dovevano apparire nei secoli passati.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via L. Luzzo, 23 - Palazzo Villabruna
  • 32032 Feltre - Belluno

Contatti

  • Telefono: +39 0439 885241
Sabato, 04 Giugno 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.