itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Berenziano

La piccola raccolta di oggetti artistici del Seminario Vescovile prende il proprio nome da Monsignor Angelo Berenzi, insegnante presso il Seminario stesso e già autore di diversi saggi di storia locale.

La raccolta comprende dipinti, disegni e incisioni, lavori in legno e in terracotta, pietre dure, oggetti di scavo, monete e medaglie, autografi e oggetti commemorativi di grande interesse e significato storico. In seguito nuovi pezzi entrarono nel museo per donazione o per deposito da enti cittadini.

Tra le realtà di maggior interesse vanno citate, oltre alla raccolta numismatica e agli oggetti di scavo d'epoca preistorica, alcuni dipinti tra cui una natività di Altobello Melone, tre tavolette da soffitto di Bonifacio Bembo e due piccole tele del Genovesino.

Di grande interesse, oltre alla sezione artistica, risulta la sezione storico-naturalistica, che rende testimonianza di un'attività scientifica e didattica, integrata dalla presenza di preziose opere a stampa d'argomento naturalistico, conservate dentro la Biblioteca del Seminario.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Milano, 5
  • 26100 Cremona

Contatti

  • Telefono: +39 0372 458289
  • Fax: +39 0372 29135
Domenica, 19 Marzo 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.