Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Il Museo archeologico nazionale di Napoli (MANN) è ritenuto uno dei più importanti al mondo sia per la qualità che per la quantità delle opere che espone, principalmente quelle di epoca greco-romana.

L'edificio che attualmente ospita il museo, la cui costruzione fu iniziata nel 1585, rappresenta anche una rilevante testimonianza architettonica: infatti è uno dei maggiori palazzi monumentali di Napoli. Esso insiste sull'area di un'antica necropoli della greca Neapolis, la necropoli di Santa Teresa.

Il Museo è costituito da tre-quattro nuclei principali: la Collezione Farnese (costituita da reperti provenienti da Roma e dintorni); le collezioni pompeiane (reperti provenienti da Pompei, Ercolano, Stabiae, Boscoreale ed altri siti antichi dell'area vesuviana, facenti parte soprattutto delle collezioni borboniche); altri reperti facenti parte di collezioni minori acquisite o donate al museo (p.es. la collezione Borgia, la Santangelo, la Stevens, la Spinelli, ecc.); infine reperti provenienti da scavi effettuati nell'area di competenza della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Napoli e Caserta (sezione Preistorica, Cumana, Pithecusae, Neapolis, ecc.) di cui il Museo fa parte.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Museo Nazionale, 19
  • 80135 Napoli

Contatti

  • Telefono: +39 081 292823
Domenica, 05 Aprile 2020

Commenti (1)

  • Francesco

    Francesco

    27 Gennaio 2020 at 05:35 | #

    Impossibile fare una operazione semplice come l'acquisto on line del biglietto per il museo nazionale. Si viene rinviati da un sito all'altro con pubblicità pacchetti, tutto tranne la semplice operazione di acquisto di un semplice biglietto. Vergognoso

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.