itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Archeologico "La Civitella"

La struttura museale odierna, che in parte è sita in piani sotterranei, è parte integrante di un complesso con giardini, zone pedonali, un auditorium, un laboratorio archeologico, ambienti per attività ludiche e didattiche ed un ambiente per mostre temporanee. L'esposizione permanente è così strutturata:

- L'inizio della storia urbana. In questa sezione vi sono i ruderi di età repubblicana (III-II secolo a.C.) tra cui dei frontoni in terracotta riferibili ad un tempio del II secolo a.C.
- Da Roma a ieri. Questa sezione è suddivisa secondo le seguenti tematiche: il Foro, il Teatro, l'Anfiteatro, le Terme, e le Necropoli.
- La Terra dei Marrucini. In questa sezione espone reperti provenienti dalla media e bassa vallata del Pescara.
- Il primo museo archeologico. Questa sezione mostra materiali che ripercorrono la storia di questo museo dalle collezioni di fine XIX secolo fino alla realizzazione di un Antiquarium Teatinum avvenuta nel 1938, ovverosia del nucleo originario di questo stesso museo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Giuseppe Salvatore Pianelli
  • 66100 Chieti

Contatti

  • Telefono: +30 0871 63137
  • Fax: +39 0871 404658
Sabato, 03 Giugno 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.