itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Archeologico di Prizzi

Il museo è costituito da tre sezioni: Archeologica – Paleontologica – Mineralogica.

La sezione archeologica è dedicata al sito archeologico di Montagna dei Cavalli (Hippana) ed al suo territorio, in essa sono esposti i reperti provenienti dagli scavi effettuati dalla Soprintendenza con fondi del bilancio comunale e da consegne fatte da privati. Tra i reperti esposti assumono particolare rilevanza: frammenti di due diademi in argento dorato su supporto bronzeo datati alla seconda metà del IV secolo a.C., recuperati nella necropoli occidentale di Montagna dei Cavalli (Hippana); una pisside datata alla seconda metà del IV secolo a. C., la quale presenta da un lato l’immagine di una donna seduta e dall’altro lato una figura maschile a passo di danza; una laminetta in argento dorata datata alla seconda metà del IV secolo A.C. raffigurante un volto trifronte, presumibilmente incastonata nell’elsa di un pugnale.

Nella sezione paleontologica sono presenti fossili provenienti da diversi depositi paleontologici siciliani, alcuni dei quali anche dal nostro territorio. Con i suoi reperti questa sezione costituisce un’utile guida attraverso le ere geologiche in cui si è formata la Sicilia. La sezione mineralogica accoglie una ricca e multiforme collezione di minerali provenienti da giacimenti minerari della Sardegna.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Corso Umberto I, 42
  • 90038 Prizzi - Palermo

Contatti

  • Telefono: +39 091 8344611
Venerdì, 17 Giugno 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.