itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Archeologico di Mergozzo

La Collezione archeologica ospitata nel settecentesco Palazzo “Luigi Tamini” e organizzata in due sezioni, una dedicata alla tradizione della lavorazione della pietra e una a carattere archeologico. Al primo piano la sezione “della pietra” comprende strumenti ed attrezzi del lavoro tradizionale dei cavatori e degli scalpellini che coltivarono le cave di granito di Montorfano e di marmo di Candoglia; accanto agli attrezzi sono esposti alcuni manufatti in pietra da contesti archeologici.

Al secondo piano il percorso si articola in due sale, proponendo reperti archeologici ordinati secondo criteri cronologici. I reperti più antichi risalgono alla fine dell’età della pietra ed all’età del bronzo e provengono da Mergozzo e da altre località ossolane. La tarda età del ferro è invece rappresentata dai corredi della necropoli di Carcegna (I secolo a.C.). Una seconda sala illustra l’età romana, attraverso i materiali dai numerosi
scavi effettuati a Mergozzo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Roma, 8
  • 28802 Mergozzo - VB

Contatti

  • Telefono: +39 0323 670731
  • Fax: +39 0323 670731
Giovedì, 07 Giugno 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.