itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Museo Archeologico "A. Santarelli"

Il Museo offre un quadro abbastanza completo del popolamento del territorio forlivese dal Paleolitico (sito di Cà Belvedere di Monte Poggiolo, circa 800.000 anni da oggi) al VII sec. d.C. Significativi i materiali dell'Età del Bronzo da Coriano, Bertarina di Vecchiazzano o quelli ascrivibili all'età del ferro in particolare la stele di S. Varano, il pettorale e l'elmo di Carpena, i corredi con armi di Dovadola e le tombe galliche di Rocca San Casciano.

Dalla romana Forum Livi provengono mosaici geometrici in bianco e nero, epigrafi, una bella testa femminile in marmo del I sec. d.C., copia da originale greco. Dal territorio, bassorilievo con scena di sacrificio dalla villa di Fiumana e i mosaici di età teodoriciana da Meldola, oltre al ritratto del c.d. 'Atalarico'. Il museo conserva anche un'interessante documentazione relativa al periodo.

Parte integrante del museo é il Monetiere Santarelli con oltre 7094 monete di epoca romana e medievale provenienti dal territorio. Infine, nell'ambito delle collezioni museali é presente una consistente sezione dedicata alle ceramiche antiche.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Corso della Repubblica, 72
  • 47121 Forlì

Contatti

  • Telefono: +39 0543 712605
  • Fax: +39.0543 712618
Domenica, 11 Agosto 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.