itzh-CNenfrdeiwjaptrues

MAGA - Museo d’Arte

Il Museo nasce nel 1966, in seguito alle acquisizioni del Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate istituito nel 1949 e attivo ancora oggi, conserva più di 5.500 opere tra dipinti, sculture, installazioni, libri d'artista, fotografie, oggetti di design e opere di grafica che offrono ai visitatori un ricco e articolato panorama dei principali orientamenti artistici dalla metà del Novecento ai giorni nostri, con aperture sulle ricerche contemporanee internazionali.

Il percorso espositivo segue un criterio cronologico e tematico attorno a tre nuclei fondamentali: l'arte in Italia tra gli anni venti e gli anni cinquanta, le declinazioni della pittura informale e le ricerche spazialiste, e gli sviluppi dell'arte dagli anni settanta ai giorni nostri, rinnovandosi frequentemente attraverso l'esposizione di opere a rotazione che approfondiscono i temi delle mostre temporanee.

Nella biblioteca specialistica, oltre ai volumi più aggiornati sulle ricerche contemporanee, sono consultabili gli archivi del MAC, del Madì, della Mail Art e del Premio Gallarate.

Tra gli artisti in collezione ricordiamo Carlo Carrà, Mario Sironi, Renato Guttuso, Ernesto Treccani, Emilio Vedova, Ennio Morlotti, Giuseppe Santomaso, Afro Basaldella, Atanasio Soldati, Enrico Prampolini, Bruno Munari, Fausto Melotti, Lucio Fontana, Dadamaino, Gianni Colombo, Piero Gilardi, Studio Azzurro, Enrica Borghi, Adrian Paci, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini, Chiara Dynys, Bianco-Valente e Alice Cattaneo, cui si aggiungono le nuove acquisizioni tra cui Massimo Bartolini, Marcello Simonetta, Alessandra Spranzi, Moira Ricci che testimoniano la dinamicità di una collezione sempre in crescita.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via De Magri, 1
  • 21013 Gallarate - Varese

Contatti

  • Telefono: +39 0331 706011
Sabato, 20 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.