itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Antiquarium Statale di Numana

L'Antiquarium raccoglie ed espone una sintesi dell’evoluzione storico-culturale del territorio dell’antica Numana e della riviera del Conero a sud di Ancona, a partire dalla preistoria, attraverso l’età del Ferro,fino ad età romana imperiale. All’età del Ferro e alla civiltà Picena è dedicato gran parte dell’allestimento, mediante una campionatura dei corredi più rappresentativi rinvenuti negli scavi delle necropoli e degli abitati del territorio dell’antica Numana.

Espone una selezione ragionata del ricco e prestigioso corredo della cd. Tomba della Regina, rinvenuta a Sirolo in località I Pini nel 1989 e a tutt’oggi una delle sepolture più ricche – con le sue oltre mille fibule e i suoi 1783 oggetti complessivi – di tutto il bacino del Mediterraneo. E’ possibile vederne i due carri, biga e calesse, restaurati e musealizzati, il telaio a cintura, unico esemplare antico conservato sino ai giorni nostri, e oggetti unici ed evocativi del potere e delle virtù che l’inumata dovette esercitare in vita.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via La Fenice, 4
  • 60026 Numana - Ancona

Contatti

  • Telefono: +39 071 9331162
Martedì, 05 Aprile 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.