itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Antiquarium "Badia"

Il museo ospita splendidi mosaici d'epoca romana, appartenenti ad una villa scoperta durante lavori agricoli nel 1912. Il percorso è organizzato in due sale, dedicate una all'area urbana l'altra alle necropoli. Tra i reperti di maggior pregio si segnalano alcuni pezzi scultorei,come la statua dedicata a Cerere da un ricco liberto (II-III secolo) dopo aver ottenuto la carica di sevir augustalis, rinvenuta nell'agorà. Un altro importante pezzo della collezione è rappresentato da una statua di figura maschile; il personaggio rappresentato nella scultura indossa tunica e toga, secondo un tipo canonico per le statue onorarie maschili.

Il lapidario annovera numerose iscrizioni pubbliche e onorarie, sia greche sia, soprattutto, latine; particolarmente interessanti quella che celebra la battaglia navale combattuta da Alesa e dalle città vicine nel II-I secolo a.C. e la dedica in onore di un parente di Apollodoro Lapirone, ricchissimo alesino ricordato nelle Verrine da Cicerone.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Monastero
  • 98079 Tusa - Messina

Contatti

  • Telefono: +39 0921 334531
Martedì, 12 Settembre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.