itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Bagatti Valsecchi

Il Museo Bagatti Valsecchi, aperto al pubblico dal 1998, è una casa-museo fra le più importanti e meglio conservate d'Europa. A reggerla è una fondazione privata, voluta dagli eredi Bagatti Valsecchi nel 1974 per esporre al pubblico le collezioni d'arte rinascimentale e gli oggetti d'arredo rinascimentale e neorinascimentale raccolti negli ultimi decenni del XIX secolo dai fratelli Fausto e Giuseppe per arricchire la propria casa.

La collezione rinascimentale del museo vanta una grandissima varietà di tipologie che, oltre a bellissime opere come la Santa Giustina di Giovanni Bellini, il San Giovanni Battista di Bernardino Zenale e la Madonna in trono con santi del Giampietrino, spazia dai dipinti su tavola alle tele, dalle sculture agli arredi, dalle armi alle ceramiche, dall’oreficeria agli arazzi, dai bronzi agli oggetti di uso quotidiano. Le sale sono inoltre abbellite con sentenze in latino che spiegano al visitatore gli scopi e gli ideali che hanno animato Giuseppe e Fausto nella realizzazione del progetto della casa museo.

L'accoglienza ai visitatori si avvale per ogni stanza del Museo di dettagliate schede mobili redatte in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e giapponese, e di schede mappa rivolte ai bambini per consentire loro di seguire un percorso storico - artistico imparando giocando. È possibile prenotare presso visite accompagnate da guide qualificate per bambini in italiano e per adulti in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Gesù, 5
  • 20121 Milano

Contatti

  • Telefono: +39 02 7600 6132
  • Fax: +39 02 7601 4859
Lunedì, 30 Aprile 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.