itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Pinacoteca Civica “C. Pellini”

La raccolta è collocata nel Salone nobile del trecentesco Palazzo del Podestà o dei Priori, decorato con pregevoli affreschi del 1500, recentemente restaurati. Si tratta soprattutto di opere pittoriche, ordinate cronologicamente, che vanno dal XVI secolo ai nostri giorni, in parte provenienti dai depositi comunali ed in parte di proprietà parrocchiale. Tra queste, di particolare interesse è La Madonna Immacolata del pittore fiammingo Ernest Van Schayck, datata 1631.

Si segnalano inoltre un affresco raffigurante San Nicola Orante del sec. XIV, una Madonna del Rosario di scuola del Lotto del sec. XVI; un' Ultima cena attribuita a Pier Paolo Jacometti del sec. XVII; nonchè opere degli inizi del' 900, quali un cartone preparatorio per una Via Crucis raffigurante Gesù trafitto dai chiodi di Biagio Biagetti (1877-1948), un autoritratto ed altri dipinti del periodo giovanile di Cesare Peruzzi, artista nato a Montelupone nel 1894.

Oltre alla collezione dei dipinti si possono ammirare: una statua lignea raffigurante S. Francesco di Paola, del sec. XVIII, provenienti dalla Chiesa di Santa Chiara; arredi sacri ed alcuni reperti archeologici di epoca romana e picena che documentano le antiche origini di questo paese marchigiano.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Palazzetto del Podestà
  • 62010 Montelupone - Macerata

Contatti

  • Telefono: +39 0733 2249317
  • Fax: +39 0733 2249320
Giovedì, 26 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.