itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Parco Archeologico della Città Romana di Suasa

Il percorso di visita ha inizio nell’area musealizzata della domus dei Coiedii, dove si trovano sia la biglietteria che i servizi igienici. Nella vostra visita sarete accompagnati da personale qualificato che vi illustrerà la storia, le vicissitudini e i decori dell’abitazione. Inoltre, per l’utenza straniera, sono state predisposte delle audioguide in inglese, francese e tedesco.

La visita prosegue nel Foro della città, dove è stato allestito un percorso provvisorio corredato da pannellistica esplicativa che vi illustrerà, con l’aiuto del personale, le caratteristiche e le vicende del monumento. La visita si conclude all’anfiteatro.

Tra breve sarà aperta al pubblico la cosiddetta domus repubblicana, un’abitazione privata del II sec. a.C. posta a fianco di quella dei Coiedii.

E’ possibile approfondire la conoscenza della città di Suasa con la visita del Museo Civico Archeologico della Città di Suasa, a Castelleone di Suasa, dove vengono custoditi reperti di notevole pregio provenienti dagli scavi dell’antica città, e con la visita del Museo Archeologico del Territorio di Suasa a S. Lorenzo in Campo (PU), che illustra l’evoluzione del popolamento umano nella valle del Cesano.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Contrada Pian Volpello
  • 60010 Castelleone di Suasa - Ancona

Contatti

  • Telefono: +39 333 5351396
  • Fax: +39 071 966010
Giovedì, 01 Giugno 2017

Commenti (1)

  • faby e loren

    faby e loren

    05 Giugno 2017 at 09:42 | #

    Interessante e merita una visita, ma andrebbe valorizzato e meglio organizzato. Il lavoro di recupero è sicuramente notevole ed è molto importante. Personalmente abbiamo fatto fatica a raggiungerlo per via delle indicazioni stradali scarse.

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.