itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Storico del Fiume Metauro "W.Churchill"

La mattina del 25 agosto1944 il primo ministro inglese Winston Churchill, accompagnato dal generale Alexander (comandante del VIII corpo di armata inglese) saliva al castello di Montemaggiore per osservare lo schieramento delle truppe nella valle del Metauro, pronte all'offensiva contro la Linea Gotica. Quella stessa notte prese il via l'operazione "Olive" che portò allo sfondamento dell'ultimo approntamento difensivo dell'esercito tedesco in Italia. 

Di tale evento il museo raccoglie fotografie, testimonianze scritte, diari, documenti ufficiali, cimeli e dotazioni militari d'epoca recuperando la memoria di avvenimenti che hanno segnato la storia del secolo scorso. Particolarmente significativa la foto  in cui Churchill e Alexander, ripresi di spalle, seduti su una rozza panca, osservano la valle del Metauro aperta davanti a loro con l'ordinata tessitura dei filari di viti che scandiscono i terreni da cui da poco è stato falciato il grano. E' tradizione che in questi stessi luoghi, nel 207 a. C. si sia svolta la battaglia che vide la morte del cartaginese Asdrubale mentre tentava di portare nuove truppe al fratello Annibale (Battaglia del Metauro).

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via Roma - ex chiesa S. Maria del Soccorso
  • 61030 Montemaggiore al Metauro - PU

Contatti

  • Telefono: +39 0721 895312
Sabato, 07 Dicembre 2013

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.