itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Area Archeologica di Ostra

Ostra antica era una città romana situata nella località Le Muracce dell'odierno comune di Ostra Vetere, su un terrazzo di fondovalle alla sinistra del fiume Misa, l'antico fiume Sena.

La città fu abbandonata a seguito delle invasioni barbariche che caratterizzarono l'Italia centrale attorno al V-VI secolo e che portarono ad una prima distruzione della città nel 410 ad opera dei Visigoti di Alarico.

Secondo la tradizione gli abitanti di Ostra si rifugiarono sui colli circostanti, dove fondarono nuovi centri abitati: nacquero così i comuni di Montalboddo (o Monte Bodio) e Montenovo, i quali nel XIX secolo, per avvalorare la discendenza dall'antico municipio romano e non senza dispute relative al diritto di fregiarsi del nome, acquisirono rispettivamente le denominazioni di Ostra e Ostra Vetere. Le ultime testimonianze relative ad Ostra antica risalgono all'anno 502, quando il vescovo della Diocesi di Ostra Martiniano partecipò al Sinodo indetto a Roma da Papa Simmaco.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Località Morucce
  • 60010 Ostra Vetere - Ancona

Contatti

  • Telefono: +39 071 202794
  • Fax: +39 071 202134
Sabato, 16 Novembre 2013

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.