itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo e Tesoro del Duomo di Monza

Il museo conserva opere celeberrime dell'antichità tardo romana e dell'alto medioevo, a partire dalla dotazione di suppellettili liturgiche donata dalla regina dei Longobardi Teodolinda. Il Tesoro è stato successivamente incrementato da Berengario I re d'Italia e dai Visconti.

Tra il 1797 e il 1815, a seguito delle campagne napoleoniche, il Tesoro è stato forzosamente trasferito a Parigi nel Cabinet des Médailles della Bibliothèque Nationale da cui ha fatto successivamente ritorno a Monza, pur se incompleto, dopo il Congresso di Vienna.

La nuova sede del museo, che amplia la precedente del 1965, è interamente sotterranea e presenta, oltre agli oggetti del Tesoro, una nutrita serie di opere d'arte mai esposte in precedenza, dal Trecento al Novecento.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Vicolo Canonica, 8
  • 20052 Monza - Monza e Brianza

Contatti

  • Telefono: +39 039 326383
  • Fax: +39 039 2300349
Venerdì, 19 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.