itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Orto Botanico della Tuscia

L'intera area del Bulicame è situata nella Piana Viterbese ad una altitudine di circa 300 metri s.l.m. sulle ultime propaggini dei Monti Cimini (12° 08' E; 42° 43' N) ed è caratterizzata da una bassa collina tronco-conica, formata da deposizioni calcaree, alla sommità della quale si trova una sorgente di acqua calda sulfurea ("bulicante"). La zona è ricca di resti archeologici di epoca etrusca e romana. Alcuni storici ritengono che in questa zona fosse il Fano di Voltumna, il luogo sacro agli etruschi, presso il quale si riunivano annualmente i lucumoni delle città della confederazione; in epoche successive nell'area furono edificate importanti terme romane che Strabone descrive come rivali delle terme di Baia. A testimonianza dell'importanza e notorietà del luogo, il Bulicame fu citato ben tre volte da Dante nei Canti dell'Inferno: le prime due volte nel Canto XII quando si scende al Flagetonte, il fosso di sangue bollente dove sono condannati gli omicidi e una terza volta nel Canto XIV: "Quale dal Bulicame esce ruscello che parton poi tra lor le peccatrici.".

Attualmente, l'Orto Botanico di Viterbo, come Centro Interdipartimentale dell'Università della Tuscia (COB), riveste un ruolo fondamentale nella raccolta e diffusione delle conoscenze scientifiche: ad esso afferiscono il Dipartimento di Scienze Ambientali (DISA) della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, il Dipartimento di Agrobiologia ed Agrochimica (DABAC), il Dipartimento di Scienze dell'Ambiente Forestale e delle sue Risorse (DISAFRI), il Dipartimento di Produzione Vegetale (DIPROV) ed il Dipartimento di Protezione delle Piante (DIPROP) della Facoltà di Agraria. Ospita annualmente migliaia di studenti di ogni ordine e grado in visita alla struttura, svolgendo anche attività didattiche indirizzate in primo luogo agli studenti universitari: all'Orto Botanico, infatti, vengono svolte le esercitazioni per i vari corsi di Botanica e materie affini e negli ultimi anni sono state realizzate numerose tesi di Laurea e tirocini; collabora inoltre allo svolgimento di un Master di II Livello per "Curatore di Parchi, Giardini ed Orti Botanici", di corsi di giardinaggio mediterraneo e corsi di formazione per disabili.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Strada Bullicame s.n.c.
  • 01100 Viterbo

Contatti

  • Telefono: +39 0761 357028
  • Fax: +39 0761 357028
Venerdì, 27 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.