itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Diocesano di Orte

I materiali esposti (dipinti, sculture, oreficerie) provengono per la maggior parte da chiese locali scomparse o la tutt'ora esistenti ma che non garantiscono più alle opere te un'adeguata sicurezza. La raccolta comprende dipinti su tavola (per la maggior parte ascrivibili al XV secolo) e su tela, sculture in marmo, oreficerie, arredi liturgici (secc. XIV-XVIII), una campana del XII secolo.

Tra le oreficerie ricordiamo la Croce reliquiario di Vannuccio di Viva da Siena, firmata e datata 1352, decorata a cesello e con smalti translucidi, Unico oggetto di destinazione non religiosa, pur provenendo dal Duomo di Gallese, è un cofanetto nuziale di legno dorato con decorazioni a pastiglia di fattura veneta dell'inizio del XVI secolo.

Dal 1981 sono state collocate nel museo alcune vetrine con materiali archeologici, affidati in deposito al Comune, Si tratta di ceramiche d'impasto, argilla, buccheri, armi in bronzo e ferro provenienti da tombe dal VI al III secolo a,C., rinvenuti in località Le Piane.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Colonna - ex Chiesa di San Silvestro
  • 01028 Orte - Viterbo

Contatti

  • Telefono: +39 0761 493371
Lunedì, 25 Gennaio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.