itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Parco Ungharetti

Il Parco, la cui progettazione architettonica è stata curata dall’architetto Paolo Bornello, include la realizzazione di alcuni percorsi a completamento di quelli esistenti allo scopo di individuare tre piccole aree, chiamate Torre, Recinto Sacro e Sacrario, realizzate con materiali grezzi (ferro, pietra, legno). Le poesie collocate all’interno del Parco sono tratte da “Vita di un uomo” di Giuseppe Ungaretti per gentile concessione dell’erede e della case editrice Mondadori. Gli allestimenti sono stati progettati come fossero elementi tipici del parco e si integrano funzionalmente con gli edifici storici esistenti della Villa e della Barchessa.

Un cammino di storia, poesia, architettura ma anche di arte, grazie alla statua in bronzo a grandezza naturale del giovane poeta-soldato realizzata dallo scultore Paolo Annibali posizionata ad accogliere il visitatore all’inizio del Parco, e dal ritratto del poeta in età matura, inciso su grande lastra in metallo ad opera di Franco Dugo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Castelnuovo, 2
  • 34078 Sagrado - Gorizia

Contatti

  • Telefono: +39 0481 99742
Mercoledì, 14 Giugno 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.