itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Giardino Corsini al Prato

Il giardino Corsini al Prato fa parte del complesso del palazzo Corsini al Prato, da distinguere dal palazzo Corsini sul Lungarno, appartenuto alla ricca famiglia dei Corsini a Firenze. Il giardino fu realizzato da Gherardo Silvani su commissione della famiglia Corsini, secondo lo stile del classico giardino all’italiana, con un grande viale circondato da statue che è ancora visibile nella parte retrostante della villa.

Ai lati del viale lo spazio è spartito da aiuole di forma regolare bordate di bosso (Buxus sempervirens) con all'interno conche in terracotta contenenti piante di agrumi. Per molto tempo usato prevalentemente come residenza estiva dei Corsini, dal 1834 diventò abitazione permanente di Neri Corsini di Laiatico e sua moglie. Il giardino ospita circa 180 piante di agrumi, ha tre grandi limonaie e vagano liberamente un centinaio di tartarughe di una colonia secolare.

Attualmente il Giardino è visitabile. Durante il mese di maggio nell' ambito della manifestazione Artigianato & Palazzo.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Viale Fratelli Rosselli, 37
  • 50123 Firenze

Contatti

  • Telefono: +39 055 2658094
Domenica, 24 Luglio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.