itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Teatro Giuseppe Verdi

La duchessa Maria Luigia, accogliendo la deliberazione dell'Anzianato, approvava con sovrano rescritto del 4 maggio 1847 l'erezione in Fiorenzuola D'Arda di un teatro Comunitativo progettato dall'ingegnere Giannantonio Perreau.

La sera dell'8 ottobre 1853, il teatro, illuminato a giorno, fu inaugurato con l'opera Attila di Giuseppe Verdi, davanti ad un pubblico che gremiva la platea e i tre ordini di palchi. Dirigeva l'orchestra, formata dai migliori professori del teatro Ducale di Parma e da orchestrali del Municipale di Piacenza, il primo violino Ferdinando Squassoni curatore anche dell'allestimento dello spettacolo in qualità di impresario.

Nel 1914-1916 venne ristrutturato sul progetto dell'ingegner Giuseppe Frignani e decorato dal professore Paolo Vanoli: fu sopraelevato aggiungendo il loggione ai tre ordini di palchi e ampliato con la costruzione di sei palchi di proscenio.

Nel 2013 è stato allestito al suo interno il museo del teatro, visitabile su prenotazione, rivolgendosi all'ufficio cultura del Comune. Numerosi i riferimenti al maestro Giuseppe Verdi che era abituato a partire dalla stazione ferroviaria di Fiorenzuola d'Arda dove è stata posta una epigafe.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Liberazione
  • 29017 Fiorenzuola d'Arda - Piacenza

Contatti

  • Telefono: +39 0523 985253
Domenica, 06 Maggio 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.