itzh-CNenfrdeiwjaptrues

MAGI'900 Museo delle Eccellenze Artistiche e Storiche

Il museo, ricavato in un vecchio silo del grano del 1933 salvato dalla demolizione, ha continuato a rinnovarsi sempre, negli spazi fisici e nelle acquisizioni e nei campi di attività. Dapprima come Museo d’Arte delle Generazioni Italiane del ‘900, poi, dal 2005 con il secondo ampliamento e con la nuova denominazione MAGI’900, il museo d’arte ha ampliato i propri interessi in una proiezione via via più internazionale e aggiornata sulle emergenze culturali di stretta contemporaneità. Con l’ultimo ampliamento del 2015 il museo ha completato i propri spazi, arrivando ad esporre quasi integralmente la propria collezione di migliaia di opere d’arte in tre edifici strettamente collegati tra loro per una superficie espositiva di oltre novemila metri quadrati.

L’attuale allestimento della Collezione permanente è dedicato ad alcuni dei protagonisti e dei movimenti dell’arte e della cultura visiva tra XX e XXI secolo, e consente di approfondire tematiche particolarmente care al fondatore, perché storicamente importanti o inedite. Proposte attraverso un singolare percorso espositivo, articolato in una serie di piccole mostre dedicate a diversi nuclei, le personalità, le tendenze, le problematiche del pensiero contemporaneo vengono indagate attraverso piccole e grandi opere. Le scelte sono in gran parte legate alle curiosità e alle intuizioni del collezionista, che nel tempo si è avvalso della consulenza di diversi critici e curatori, ma testimoniano anche le attività svolte e l’amicizia con artisti di diverse generazioni, di cui egli è stato spesso mecenate.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Rusticana, 1A
  • 40066 Pieve di Cento - Bologna

Contatti

  • Telefono: +39 051 6861545
Giovedì, 05 Aprile 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.