itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Teatro Giuseppe Persiani

Nel 1668 a Recanati si rappresentavano commedie in un teatro all'interno del Palazzo dei Priori. Nel 1719 viene costruito il primo teatro con palchetti, che prese il nome di "Teatro dei Nobili", e che ottenne scene persino da Ferdinando Bibbiena. Nel 1823, il gonfaloniere Monaldo Leopardi, promosse l'erezione di un teatro tutto nuovo da realizzarsi sul corso di fronte al Macello. Il teatro fu ultimato solo nel 1840 dopo innumerevoli traversie, dall'architetto recanatese Tommaso Brandoni.

Al secondo piano del teatro nella Sala dei Trenta è ospitato il museo dedicato a Beniamino Gigli, in cui sono raccolti costumi di scena, partiture musicali, documenti, dischi e altri ricordi del grande tenore, che nel teatro si esibì nella “Tosca” e nella “Boheme”.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Cavour
  • 62019 Recanati - Macerata

Contatti

  • Telefono: +39 071 7579445
Venerdì, 23 Novembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri nuovi musei e monumenti