itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Pietra di Morrecine

Si tratta di un poderoso conglomerato cementizio a forma di cubo affondato in parte nel terreno. Il termine pietra è riduttivo: il blocco, infatti, misura 4 metri per quattro e ha nella parte anteriore un'apertura larga 50 centimetri, alta 100 centimetri e profonda 2 metri. Poiché, anche nelle costruzioni più antiche erano presenti elementi decorativi, non si può escludere che anche questo blocco li avesse. In più di un punto dei suoi lati si notano come delle ferite dovute a graffe che evidentemente tenevano delle lastre. Di queste decorazioni non vi è traccia se non in una lastra rotta in tre parti che potrebbe aver fatto parte della pietra.

La tesi più accreditata sull'origine del rudere è quella di mausoleo di epoca romana, a ridosso dell'antica via consolare, risalente tra il I e il III secolo dopo Cristo probabilmente innalzato nel territorio extraurbano ortonese già luogo di culto per i Frentani.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • 66026 Ortona - Chieti
Domenica, 07 Luglio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri nuovi musei e monumenti