itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Museo del Giocattolo di Sciacca

La prima sala propone giocattoli e giochi che vanno dal 1880 al 1910; la seconda ci porta nel decennio 1920- 1930; la terza sala giocattoli dal 1940 al 1950; la quarta ci porta nei mitici anni ’60, dal 1960 al 1970; l’ultima ci catapulta nei meravigliosi anni ’80. Il museo, inoltre al suo interno dispone anche di un piccolo cinema. Si percepisce lo scorrere del tempo con i suoi cambiamenti, non solo nel mondo del giocattolo, ma anche negli usi e costumi che hanno caratterizzato un’epoca.

Tra un indovinello e un gioco di prestigio che Alessandro propone, si scoprono antichi modi di giocare. Un’esperienza magica per tutti i visitatori, siano essi bambini o adulti. Un viaggio per chi sogna ancora e continua a far vivere il bambino che è in lui. Una fucina di emozioni; per l’adulto il giocattolo si presenta come un veicolo di ricordi che lo porterà indietro in un mondo ormai passato; riscoprirà i giochi che lo hanno accompagnato sin dai primi vagiti, fino al primo album di figurine, passando per la prima bicicletta con annesse ginocchia sbucciate.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Fratelli Argento, 15
  • 92019 Sciacca - Agrigento

Contatti

  • Telefono: +39 335 8444230
Martedì, 16 Luglio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri musei e monumenti