itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Castello dei Principi d'Acaja

Il castello dei Principi d'Acaja si staglia maestoso nell'omonima piazza della cittadina caratterizzandone lo skyline. Simbolo della città, fu costruito al centro dell'antico borgo di Fossano, in posizione panoramica e ben difendibile, per volere di Filippo I di Savoia-Acaia.

Nel Quattrocento furono realizzate l'aula magna o sala del trono, l'alloggio del principe, la cappella, le cantine ed il cortile con porticato a colonne in marmo bianco, i cui capitelli furono scolpiti da Gaspare Solari. Sul lato nord fu eretta la quinta torre per le cucine, i forni ed i servizi.

Nella seconda metà del Seicento il castello fu trasformato in carcere. Nel 1689, 1800 Valdesi della Val Pellice vi furono rinchiusi: quasi tutti morirono di stenti. In seguito, il castello divenne un quartiere militare. Furono costruiti le caserme, le stalle, i magazzini del grano, nuovi corpi per ospitare le truppe. Dalla copertura del fossato si ricavò una piazza d'armi.

Il castello dei Principi di Acaia è dal 1985 sede della biblioteca civica. Sono in consultazione oltre 100.000 volumi con un fondo storico di 20.000 volumi, arricchito nel 1998 dalla donazione di orientalistica di Mario Vallauri.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Castello
  • 12045 Fossano - Cuneo

Contatti

  • Telefono: +39 0172 60160
Domenica, 07 Aprile 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri nuovi Castelli e Rocche

Luoghi della Cultura