itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Castellaccio di Monreale

Il Castellaccio di Monreale o Castello di San Benedetto è l'unico esempio della Sicilia occidentale di monastero - fortezza militare. È situato su Monte Caputo, nei pressi di Monreale a 764 m di altitudine.

Il castello fu costruito intorno al XII secolo sotto Guglielmo II insieme ai più famosi Duomo e Monastero di Monreale. È un esempio dell'architettura arabo-normanna in Sicilia. Faceva parte integrante di un vasto sistema di difesa-controllo del territorio conseguente alla conquista dell'isola dal 1061 al 1072.

Il castello ha uno sviluppo rettangolare con alcune irregolarità e sette, torri sporgenti all'esterno. Le dimensioni della pianta sono 80 x 30 e occupa una superficie di 2295 m². Probabilmente in origine si sviluppava su due piani. All'interno, lungo i muri perimetrali dell'edificio, sono presenti locali di dubbio uso, probabilmente luogo di riposo per i monaci, raggiungibili da un corridoio con il quale si arriva anche a un atrio circondato da portici: il chiostro interno del complesso monastico. Conteneva anche una cappella di cui ancora restano le tre absidi ed una navata centrale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Località S. Martino delle Scale
  • 90046 Monreale - Palermo

Contatti

  • Telefono: +39 333 4935012
Domenica, 08 Settembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.

Scopri nuovi Castelli e Rocche

Luoghi della Cultura