itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Zoologico degli Invertebrati

Il Museo Zoologico è distinto in tre sezioni che espongono le principali classi d’invertebrati, si tratta di una delle più complete collezioni d’Italia.

La prima sezione ospita: Poriferi e Celenterati, la seconda: Artropodi, Tentacolati, Anellidi, Molluschi ed Echinodermi.

Fra le numerose collezioni ostensive alcune meritano una particolare menzione: tra i Poriferi: le Demospongie, Ialospongie e Calcispongie; tra i Celenterati: gli Idrocoralli, i Madreporari e i Gorgonari; tra gli Artropodi: i Limulidi e i Crostacei; tra gli Echinodermi: gli Asteroidei e gli Echinoidei. Interessante è la collezione dei Tentacolati, che è l’unica presente in Campania. Curiose sono la collezione degli insetti più grandi del mondo e la “Lepidotteroteca” con specie provenienti da tutto il mondo.

Il museo espone anche specie protette sia nei luoghi d’origine che a livello internazionale, oltre ad alcune specie di molluschi già estinte.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Corso Umberto I, 131
  • 83100 Avellino

Contatti

  • Telefono: +39 0825 781249
  • Fax: +39 349 4272494
Sabato, 30 Gennaio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.