itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Castello Normanno di Ariano Irpino

Il castello normanno di Ariano Irpino sorge sulla sommità dell'omonimo colle a un'altitudine di 811 m s.l.m., nella parte più alta e panoramica del territorio cittadino. Edificata in una posizione strategica e di difficile accesso, crocevia tra l'Irpinia, il Sannio e la Puglia, la fortezza domina infatti le valli dell'Ufita, del Miscano e del Cervaro. Come risulta dai documenti pervenuti fino ai giorni nostri, la sua funzione non era tanto quella di proteggere la città da eventuali attacchi provenienti dalle zone limitrofe, quanto quella di ergersi a baluardo per sostenere un assedio in caso di guerra, fungendo da freno a un'eventuale invasione del Regno. Nella seconda metà dell'Ottocento si provvide a livellare e alberare i fossati e i pascoli che circondavano il castello, creando così l'attuale villa comunale che si estende per 50.000 m².

Sul finire del Novecento furono condotte, all'interno del maniero, diverse esplorazioni archeologiche dalle quali emerse una notevole quantità di reperti in ceramica locale di varia forma (anfore, olle, brocche, ciotole ecc.), a conferma della rilevanza di Ariano quale grande centro manifatturiero già agli inizi del Trecento se non prima. Agli inizi del III millennio il complesso è stato oggetto di un lungo lavoro di restauro e, a partire dal 2009, il castello ospita al suo interno il Museo della civiltà normanna.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Viale Tigli
  • 83031 Ariano Irpino - Avellino

Contatti

  • Telefono: +39 0825 875100
Martedì, 16 Luglio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.