itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Avviso

Google Geocoding API error: You are over your quota.

Google Geocoding API error: You are over your quota.

Google Geocoding API error: You are over your quota.

Google Geocoding API error: You are over your quota.

Museo Civico del Risorgimento

Il Museo civico del Risorgimento custodisce dipinti, cimeli massonici e di società carbonare, armi e oggetti appartenuti a Gioacchino Murat, inoltre bandiere, uniformi e documenti.

L’area espositiva è suddivisa in cinque parti:

L'età Napoleonica (1796-1814), con la ricostruzione dell'"albero della libertà" e oggetti dell'epoca come pistole, Uniforme della Guardia Nazionale di Bologna, giacca di gala, abito da dignitario, divise massoniche.

La Restaurazione (1815-1848), con documenti relativi alla Carboneria e ai moti del 1831 e del 1848.

L'Epopea Risorgimentale (1848-1860), con materiale della Guardia Civica, armi, stampe, cimeli, uniformi.

L'Italia Unita (1861-1914), con materiale su Garibaldi e garibaldini.

Bologna in guerra (1915-1918), con materiali relativi alla prima guerra mondiale e dipinti, armi, uniformi, bandiere, oggetti appartenenti alla storia nazionale, giornali, manifesti, stampe ed opuscoli.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Carducci, 5
  • 40125 Bologna

Contatti

  • Telefono: +39 051 347592
  • Fax: +39 0514292820
Sabato, 18 Agosto 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.